rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Santa Margherita di Belice

"Incendio ed estorsione", due fratelli sono stati rinviati a giudizio

Il proprietario dell’immobile si è costituito parte civile con una richiesta di risarcimento danni di circa 200 mila euro

Avrebbero appiccato l'incendio al capannone per continuare ad avere la disponibilità del bene espropriato. Il giudice per le udienze preliminari del tribunale di Sciacca, Rosario Di Gioia, accogliendo la richiesta del sostituto procuratore Christian Del Turco, che è il titolare dell’inchiesta, ha disposto il rinvio a giudizio di due margheritesi. Si tratta, secondo quanto riporta oggi il Giornale di Sicilia, di Giuseppe Saladino, di 63 anni, e di Lillo Saladino, di 48. A carico dei due imputati, che dovranno presentarsi il 24 maggio dinanzi al giudice monocratico del tribunale di Sciacca, l’accusa di estorsione e di incendio.

Secondo l’accusa i due, in concorso tra loro, Giuseppe Saladino quale mandante e Lillo Saladino quale esecutore materiale, avrebbero appiccato il fuoco al capannone usato da Giuseppe Saladino, realizzando in tal modo un pesante atto intimidatorio, e costringendo il proprietario ad omettere di pretendere il rilascio dell’immobile acquistato all’asta a seguito di espropriazione. In questo modo, sempre secondo l’accusa, Giuseppe Saladino si sarebbe procurato il profitto di rimanere nella disponibilità del bene espropriato.

Il proprietario, che, successivamente, ha ottenuto l’immobile, si è costituito parte civile in sede di udienza preliminare, assistito dall’avvocato Matteo Sbrigata con una richiesta di risarcimento che ammonta, complessivamente, a circa 200 mila euro, compresi i danni morali. Giuseppe Saladino è difeso dall’avvocato Carmelo Carrara mentre Lillo Saladino è assistito dall’avvocato Filippo Lojacono. L’indagine che ha portato al rinvio a giudizio a carico dei due è stata svolta dai carabinieri della stazione di Santa Margherita Belice ed è scattata subito dopo i fatti che sono avvenuti l’11 settembre del 2016. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Incendio ed estorsione", due fratelli sono stati rinviati a giudizio

AgrigentoNotizie è in caricamento