menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Estorsione a Montevago, arrestato 75enne riberese

Estorsione a Montevago, arrestato 75enne riberese

Estorsione a Montevago, arrestato 75enne riberese

Pasquale Nicosia dovrà scontare la pena di undici mesi e nove giorni agli arresti domiciliari

In esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di sorveglianza di Palermo, i carabinieri della Tenenza di Ribera hanno tratto in arresto Pasquale Nicosia, 75enne riberese. L’'arrestato, già titolare di precedenti penali, dovrà scontare in regime di detenzione domiciliare la condanna a undici mesi e nove giorni di reclusione poiché riconosciuto colpevole dei reati di “estorsione e tentata estorsione” commessi a Montevago nel 1999.

Nel corso dei servizi di controllo del territorio, gli stessi militari hanno inoltre denunciato in stato di libertà G.C., 26enne riberese, trovato alla guida di un'’autovettura sprovvisto di patente di guida poiché mai conseguita. Il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento