Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

"Estorceva denaro a due fratelli", condannato un 29enne

Si tratta del canicattinese Dario Marchese Ragona. L'uomo è difeso dall'avvocatessa Angela Porcello

Un 29enne di Canicattì, finito sotto processo con l’accusa di estorsione e minaccia ai danni di due fratelli, è stato condannato. A deciderlo sono stati i giudici della prima sezione del tribunale di Agrigento, presieduta da Alfonso Malato, con Zampino e Quattrocchi.

Ad essere condannato a tre anni e sei mesi di reclusione è il 29enne di Canicattì, Dario Marchese Ragona. I giudici hanno accolto la richiesta del sostituto procuratore di Agrigento, Emiliana Busto.

La vicenda risale tra la fine del 2012 ed il 2013. Secondo l’accusa, il 29enne, avrebbe costretto i due fratelli a consegnargli diverse somme di denaro. Gli importi variavano dai 50 euro fino ai 200 euro. A difesa dell’uomo il legale Angela Porcello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Estorceva denaro a due fratelli", condannato un 29enne

AgrigentoNotizie è in caricamento