rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Le regole

Si pensa già all'estate e i divieti di balneazione scattano in anticipo: ecco tutti i tratti di mare che saranno "off limits"

E' stato deciso con un'apposita ordinanza firmata dal sindaco Francesco Miccichè

Con anticipo rispetto al 2023 arrivano i divieti di balneazione che, come ogni anno, vengono disposti con apposita ordinanza del sindaco di Agrigento Francesco Miccichè. Come sempre, tra i tratti “off limits” figurano la foce del fiume Naro e la foce del fiume Akragas in quanto zone di mare inquinate. Nel primo caso confermato il divieto di balneazione nei 200 metri a destra ed altrettanti a sinistra, per una lunghezza complessiva di 400 metri. Per quanto riguarda il fiume Akragas, il divieto è di 200 metri a destra e 300 a sinistra per una lunghezza complessiva, dunque, di 500 metri. In entrambi i casi parliamo di tratti di mare e di costa interessati da immissioni (fiumi depuratori valloni).

Gli altri tratti di mare e di costa in cui non è consentita la balneazione sono quelli sottoposti ad interdizione per ordinanze emesse per motivi di sicurezza. Si tratta in particolare del costone in località Caos per 1900 metri, di località Drasy (vicino Punta Bianca) per 3 chilometri, della zona del viale delle Dune dove sorgeva il vecchio chiosco Oceanomare (detta anche “terza spiaggia”) per 70 metri ed infine la spiaggia delle Dune per 153 metri.

I divieti alla foce del fiume Naro e del fiume Akragas, nell'area portuale di San Leone e in località Caos vengono riconfermati ormai in ogni stagione poiché sono dovuti alla presenza di imbarcazioni da diporto o di scoli di acque nere che, seppur a distanza, rendono la qualità del mare non idonea alla balneabilità. Non risulta essere interessata da “immissioni" (quindi non vigono divieti) l’area del vallone Canne. Spetterà al Comune far sì che gli appositi cartelli di divieto vengano installati e resi visibili a residenti e turisti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si pensa già all'estate e i divieti di balneazione scattano in anticipo: ecco tutti i tratti di mare che saranno "off limits"

AgrigentoNotizie è in caricamento