rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca Ribera

"Trovato con hashish ed eroina", arrestato egiziano espulso dall'Italia

I carabinieri durante la perquisizione nella sua abitazione hanno trovato, all’interno di un sacchetto che sembrava contenere della spazzatura, la "roba"

E’ stato notato mentre camminava, nel centro storico di Ribera, con atteggiamento guardingo. Alla vista di una pattuglia dei carabinieri, ha subito accelerato il passo, quasi come per voler eludere un possibile controllo. Il suo nervosismo ha indotto i militari della tenenza a fermarlo e a chiedergli i documenti. E' emerso subito che il giovane, un egiziano di 26 anne, non era in possesso di un regolare permesso di soggiorno ed anzi era destinatario di un decreto di espulsione.

Nel corso della  perquisizione, dalle tasche del suo giubbotto sono subito saltate fuori varie stecche di hashish e qualche dose di eroina, nonché un coltello a serramanico. I carabinieri hanno, dunque, esteso le operazioni di perquisizione anche al domicilio dello straniero e dopo aver ispezionato ogni angolo dell'abitazione, all’interno di un sacchetto che sembrava contenere della spazzatura, hanno scovato anche panetto di hashish. Il giovane immigrato è stato, naturalmente, arrestato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Trovato con hashish ed eroina", arrestato egiziano espulso dall'Italia

AgrigentoNotizie è in caricamento