rotate-mobile
Squadra Mobile

Espulsi e respinti tornano a Lampedusa, arrestati quattro tunisini

Uno è stato bloccato a Porto Empedocle, gli altri tre a Lampedusa

Quattro tunisini sono stati arrestati, dai poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento, perché ritornati a Lampedusa nonostante l'espulsione o il decreto di respingimento del questore. 

Uno - bloccato a Porto Empedocle - aveva a suo carico un decreto di respingimento dello scorso 9 settembre. Decreto firmato dal questore di Agrigento. Gli altri tre - arrestati, invece, a Lampedusa - erano stati espulsi.  

Su disposizione del pubblico ministero di turno, gli indagati sono stati posti ai domiciliari all'hotspot di Lampedusa e nella tensostruttura di Porto Empedocle. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Espulsi e respinti tornano a Lampedusa, arrestati quattro tunisini

AgrigentoNotizie è in caricamento