L'esplosione del mercato di Gela, c'è una vittima: si aggrava la posizione del commerciante di Grotte

Tiziana Nicastro, 42 anni, rimasta ferita nello scoppio della bombola risulta essere clinicamente morta all'ospedale Civico di Palermo

L'esplosione al mercato di Gela, nel riquadro Tiziana Nicastro

Tiziana Nicastro non ce l’ha fatta. La donna di 42 anni, rimasta ferita nell’esplosione del mercatino rionale di via Madonna del Rosario, prima dichiarata clinicamente morta, è deceduta. 

La donna era stata ricoverata in gravissime condizioni all'ospedale Civico di Palermo. Adesso la posizione dell’unico indagato, il mercatista di Grotte, proprietario del furgoncino adibito alla vendita di polli, la cui bombola ha provocato l'esplosione, è destinata ad aggravarsi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • "Il direttore mi convocava e mi chiedeva se mio marito era sessualmente all'altezza", racconto choc in aula

  • Incidente sulla statale Agrigento-Raffadali: due feriti in ospedale

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

  • "Col passato ho chiuso e studio per diplomarmi", ex braccio destro del boss chiede di tornare libero

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento