rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca Favara

Paura a Favara, esplode una bombola: danneggiata una villetta

L'attività investigativa sembra, con il passare delle ore, privilegiare l’ipotesi di un incidente domestico

 La deflagrazione è stata sentita a chilometri di distanza. E’ in contrada Pioppo, all’ingresso di Favara, che, all’interno di una villetta al momento disabitata, si è verificata l’esplosione. L’immobile è rimasto pesantemente danneggiato, distrutti tutti gli interni. I vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento, dopo aver messo tutto in sicurezza, hanno dichiarato lo stabile – utilizzato nel periodo estivo – inagibile. Delle indagini si sono occupati i carabinieri della tenenza di Favara. E l’attività investigativa sembra, con il passare delle ore, privilegiare l’ipotesi di un incidente domestico.

Quando si è registrata l’esplosione si è temuto veramente il peggio. Subito s’è messa in moto la macchina dei soccorsi e in contrada Pioppo si sono precipitati i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento e i carabinieri. Il primo, indispensabile, passaggio è stato quello d’appurare che all’interno della villetta non vi fosse, per fortuna, nessuno. Lo stabile è di proprietà di un pensionato favarese. Ma la villetta, a quanto pare, in questo periodo dell’anno è chiusa e disabitata.  

Inizialmente, forse come sempre avviene in casi del genere, s’era pensato ad un attentato intimidatorio. Poi, però, in realtà – una volta acquisito anche il parere tecnico dei vigili del fuoco – i carabinieri della tenenza di Favara hanno iniziato a parlare di incidente domestico. A quanto pare, vi sarebbero state delle fughe di gas che hanno, dunque, innescato la violentissima deflagrazione.

Nell’ultima settimana, questo di Favara è stato il secondo episodio di esplosione di bombole del gas.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura a Favara, esplode una bombola: danneggiata una villetta

AgrigentoNotizie è in caricamento