menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L’Unione exallievi Don Bosco di Agrigento

L’Unione exallievi Don Bosco di Agrigento

Ex allievi Don Bosco, conclusi gli esercizi spirituali 2016

E' stata anche l'occasione per il novantesimo Consiglio ispettoriale presieduto da Mario Li Causi, per l'espletamento di alcuni adempimenti connessi al Congresso nazionale convocato a Firenze per il rinnovo delle cariche sociali

Una rappresentanza dell’Unione exallievi Don Bosco di Agrigento ha partecipato, insieme al presidente, Angelo Errore, al Centro di spiritualità “Emmaus“, agli esercizi spirituali 2016 promossi e organizzati dalla Federazione ispettoriale sicula Exallievi Don Bosco, presieduta da Mario Li Causi.

Gli esercizi spirituali sono stati presentati dal delegato ispettoriale, don Enzo Giammello, mentre la proposta di riflessione sul tema “Misericordiosi come il Padre“ è stata offerta ai partecipanti con semplicità di linguaggio da don Angelo Grasso, delegato ispettoriale della famiglia salesiana di Sicilia.

I momenti più significativi e coinvolgenti degli esercizi sono stati rappresentati dalla giornata penitenziale, dalla Via Lucis e dalla Via Crucis con il commento delle 14 stazioni attribuito a Metastasio.

Durante la liturgia eucaristica, presieduta dal vicario ispettoriale, don Lillo Montanti, sono stati ricordati alcuni degli exallievi defunti, tra questi gli agrigentini Enzo Lauretta, Paolo Di Betta e Alfonso Buhagiar, mentre un pensiero affettuoso è stato rivolto all’exallievo Giancaro Colombo, con gli auguri di una completa guarigione, dimessosi recentemente dalla carica di presidente della federazione nazionale exallievi Don Bosco per motivi di salute.

Gli exallievi hanno molto apprezzato la visita dell’ispettore dei salesiani di Sicilia, don Pippo Ruta, il quale ha loro rivolto espressioni di incoraggiamento a proseguire con perseveranza sulla via tracciata da Don Bosco,mettendo insieme la loro saggezza e l’entusiasmo dei giovani.

A Zafferana c’è stato spazio anche per momenti di fraternità e di letizia. Infatti, Don Roberto Dominici ha animato la serata della fraternità con il contributo degli exallievi Carmelo Puglisi, Ninì Cubeta, dei coniugi Antonietta Floridia E GIino Salina e di Lollò Tedesco, i quali hanno intrattenuto i presenti raccontando alcuni momenti particolari vissuti negli oratori e nelle scuole salesiane o con la recita di testi poetici in lingua e in dialetto. Inoltre con il “Trenino Lillipuziano “, gli exallievi hanno potuto ammirare il paesaggio mozzafiato di uno scorcio paesaggistico delle falde dell’Etna. Infine, i coniugi Angelo Errore e Angela Natoli hanno condiviso i loro 53 anni di matrimonio tra le calorose espressioni beneauguranti dei presenti.

Agli esercizi spirituali ha fatto seguito il 90esimo Consiglio ispettoriale presieduto da Mario Li Causi, per l’espletamento di alcuni adempimenti connessi al Congresso Nazionale degli exallievi convocato a Firenze per il prossimo 13 novembre per il rinnovo delle cariche sociali della Federazione italiana exallievi di Don Bosco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento