rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Cannatello

Lido Cannatello, avviati i lavori di ripristino del lungomare: costeranno 200 mila euro

Saranno ricostruite la massicciata e la strada di accesso, in via Farag, aggredite dall'erosione costiera. Sopralluogo del sindaco Miccichè con l’assessore Principato

Il lungomare del lido Cannatello tornerà presto al suo antico splendore dopo essere stato aggredito dall'erosione costiera. Avviati infatti i lavori di ripristino della via Faraga per un importo di 200 mila euro. Sul posto hanno effettuato un sopralluogo il sindaco di Agrigento Franco Miccichè e l'assessore Gerlando Principato.

"Questo intervento - ha detto il sindaco - restituisce all’importante frazione balneare la fruizione di un sicuro affaccio sul mare a beneficio di cittadini e villeggianti".
"Le opere in progetto - ha aggiunto Principato - consistono nella sistemazione e risagomatura della sezione a valle della via Farag mediante gabbioni metallici e scogliera. Si configurano come un’immediata soluzione pensata per mitigare l’esistente condizione di rischio e pericolo. La scelta progettuale di adottare l’impiego di gabbioni e scogli si configura come una soluzione tecnica a basso impatto ambientale e in grado di preservare e mantenere la biodiversità nel sito. Si integra perfettamente con il paesaggio circostante".

Soddisfazione per l'avvio dei lavori era stata espressa anche da Mareamico con un post su Facebook: "Finalmente, dopo anni di attesa, sono partiti i lavori di ripristino della massicciata e della strada di accesso aggredite dall'erosione costiera".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lido Cannatello, avviati i lavori di ripristino del lungomare: costeranno 200 mila euro

AgrigentoNotizie è in caricamento