menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Salvatore Magrì-2

Salvatore Magrì-2

Eroina nell'auto Arrestato canicattinese

Salvatore Magrì è stato fermato in via Ponte di Bonagia, all’'altezza di viale Regione Siciliana...

Nel corso di un'attività di controllo del territorio finalizzato al traffico di sostanze stupefacenti, i carabinieri del Nucleo radiomobile di Palermo che hanno tratto in arresto per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio Salvatore Magrì, nato a Canicattì, 30 anni, e denunciato in stato di libertà D.E. , 22 anni. I fatti si sono svolti in via Ponte di Bonagia, all’'altezza di viale Regione Siciliana, nel quartiere Bonagia, quando una gazzella ha fermato un’'autovettura Volkswagen Golf per un controllo.

Non appena bloccato il mezzo con due persone a bordo, i militari hanno notato che il giovane lato passeggero, identificato poi in Magrì, dapprima ha gettato qualcosa sul pavimento dell’'auto, poi successivamente lo ha ripreso, infilandoselo all’'interno della tasca destra della giacca da lui indossata. Immediatamente i due giovani sono stati identificati e sottoposti a perquisizione personale e veicolare che dava esito positivo. Infatti Magrì è stato trovato in possesso di un involucro di carta stagnola contenente 5,6 grammi di eroina; inoltre all'’interno del vano portaoggetti, è stata rinvenuta una boccetta contenente liquido del tipo metadone liquido cloridrato. Addosso a Magrì’ è stata anche rinvenuta la somma contante di 25 euro.

Al termine delle formalità di rito Magrì’ è stato condotto presso la casa circondariale "Ucciardone", mentre D.E. denunciato in stato di libertà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento