La magia di Capodanno: ricompare la spiaggia ad Eraclea Minoa, si torna a sperare

L'associazione Marevivo ha chiesto di voler predisporre un sopralluogo per valutare la possibile interruzione dell’interdizione restituendo l'arenile alla cittadinanza e ai numerosi turisti

Un tratto di Eraclea Minoa

Come per magia, con il nuovo anno, è tornata la spiaggia ad Eraclea Minoa. Una lunga striscia di sabbia dorata che era stata “rubata” dal mare è ricomparsa e hanno fatto riesplodere le speranze. L’associazione ambientalista Marevivo Sicilia ha già chiesto agli organi competenti un nuovo sopralluogo per valutare la possibilità di rimuovere i divieti che attualmente vietano la fruizione del “tratto di area demaniale marittima compresa tra il fronte spiaggia antistante la terza spiaggia e la prima spiaggia di Eraclea Minoa in territorio del comune di Cattolica Eraclea”.

“In riferimento all’ordinanza di cui all’oggetto, si informano gli uffici in indirizzo che, in seguito alle mareggiate dell’ultimo mese, si è ricostituita una notevole spiaggia nel tratto interessato e pertanto sembrerebbero superate le condizioni che prevedevano l’interdizione dell’area”, si legge nella lettera che - stando a quanto riporta il Giornale di Sicilia - il presidente di Marevivo Sicilia, Fabio Galluzzo, ha indirizzato all’ufficio Demanio marittimo di Agrigento, al dipartimento Sviluppo rurale, alla Capitaneria di porto di Porto Empedocle e al Comune di Cattolica Eraclea. “A tal fine – prosegue la lettera - si chiede di voler predisporre un sopralluogo al fine di valutare la possibile interruzione dell’interdizione e di restituire la spiaggia di Eraclea Minoa alla cittadinanza e ai numerosi turisti che anche durante la stagione invernale fruiscono del sito”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il colpo in banca da oltre 50mila euro, la banda dal gip: uno dei banditi aveva distintivo dei carabinieri

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Vede l'auto in fiamme, si precipita in strada e viene accoltellato: un arresto

  • Coltello alla mano si scaglia contro la moglie e la colpisce alla tempia: 58enne arrestato per tentato omicidio

  • Non ha soldi nemmeno per i vestiti e la biancheria, reclusa chiede aiuto ai "Volontari di Strada"

  • L'incidente di Canicattì, le ferite erano così gravi da uccidere la 35enne?

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento