rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

L'Ente parco Valle dei Templi "prende" il Palacongressi, Parello: "Siamo pronti"

Nel corso di una conferenza stampa il direttore del Parco ed i parlamentari all'Ars hanno annunciato il progetto. L'Ente Parco darà come contributo il dieci percento dello sbigliettamento

Il Palacongressi nelle mani dell'Ente Parco Valle dei Templi. Conferenza stampa, questa mattina, a Casa Sanfilippo. Attorno ad un tavolo i parlamentari all'Ars, Vicenzo Fontana, Michele Cimino e Giovanni Panepinto, ed anche il direttore dell'Ente Parco, Giuseppe Parello ed il commissario Bernardo Campo.

Il Palacongressi è pronto ad essere risistemato, Parello ha confermato quanto anticipato nelle scorse settimane: "L'Ente Parco darà il 10 percento dello sbigliettamento. Questo incarico ci riempie di orgoglio - dice Parello - ma nello stesso tempo ci riempie di enorme responsabilità.  Agrigento spero diventi per tutti un modello gestionale innovativo e sia di buon esempio. Noi, a breve, iniziero a capire a quanto ammonteranno le spese, così nel giro di qualche settimana - spiega Parello - inizieremo già da subito i lavori. Ovviamente avremo bisogno di personale, l'unico appello che posso fare alla Regione è quello di non  lasciarci da soli e di non dimenticarsi di noi". I promotori dell'emendamento inserito nella finanziaria regionale hanno illustrato nel dettaglio il contenuto dell'articolo 10, con il quale la gestione del Palacongressi ha così avuto un nuovo gestore.

"Abbiamo lavorato giorno e notte per dieci giorni - ha detto Vincenzo Fontana - non è stato facile, ma alla fine l'abbiamo spuntata. Ripeto non è stato semplice, perchè abbiamo anche avuto in aula dei momenti di tensione, dovuti anche alla stanchezza, ma poi abbiamo centrato l'obiettivo. Il Palacongressi secondo il mio punto di vista è una delle strutture più belle del Mezzogiorno. Il palazzo e l'Ente mettono insieme cultura e bellezza. Il rivitalizzare una struttura così è un passo molto importante - dice Fontana - per Agrigento. Negli anni passati abbiamo provato ad interpellare il Comune di Agrigento, ma non si è fatto nulla".

Contento della prossima riapertura, anche Michele Cimino. "Non c'è due senza tre. Dopo aver riaperto l'ex ospedale, adesso si punta al Palacongressi, per poi provare a dedicarci all'ex carcere San Vito. Questo è un successo, il Palacongressi è un bene della città". Seduto attorno al tavolo, Giovanni Panepinto: "Il Palacongressi è uno spazio straordinario. Sono tanti i ricordi che mi legano a questa struttura. L'Ente Parco ed il Palacongressi possono creare insieme un connubio giusto e vincente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Ente parco Valle dei Templi "prende" il Palacongressi, Parello: "Siamo pronti"

AgrigentoNotizie è in caricamento