rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca Porto Empedocle

"Enel Cuore" e "Nuove Ali" insieme per i diversamente abili

Nascerà a Porto Empedocle il primo centro attrezzato per la riabilitazione, si prevede la...

L’associazione “Nuove Ali di Agrigento” Onlus realizzerà a Porto Empedocle, a pochi passi dalla spiaggia del Ponte di Ferro, il primo centro con piscina per le attività di riabilitazione, della Provincia di Agrigento.

“Si realizza un sogno iniziato nel 2006
- dichiara il presidente Caterina Santamaria - che grazie alla nostra caparbietà ed al supporto di Enel Cuore Onlus che ha dato un contributo di 205.000 euro, è diventato realtà”. Il centro prevede la ristrutturazione di un vecchio fabbricato, che ospiterà gli ambulatori riabilitativi di logopedia, musicoterapica e fisioterapia, gli uffici, il centro diurno e una piscina coperta, il vero fiore all’occhiello dell’intervento.

La piscina sarà fruibile tutto l’anno essendo la copertura realizzata con una struttura in acciaio e policarbonato, con chiusura telescopica che resterà chiusa in inverno e aperta durante la bella stagione. Completano l’intervento un parco giochi all’aperto e le strutture estive tra cui una rampa per l’accesso diretto al mare da parte dei bimbi non deambulanti. “La piscina ed il centro sono stati creati principalmente per i nostri piccoli soci – ha dichiarato il vice presidente Giovanna Libici - che quest’anno hanno raggiunto la cifra record di 114 iscritti tra le province di Agrigento e Palermo, ma potrà e sarà messa a disposizione, come è costume della nostra associazione, ad altri gruppi che vorranno sfruttarla”. Le procedure burocratiche per il ritiro della Concessione edilizia sono già state ultimate quindi, si procederà a breve alla posa della prima pietra, con una grande festa per i bimbi dell’Associazione e per tutti coloro che vorranno unirsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Enel Cuore" e "Nuove Ali" insieme per i diversamente abili

AgrigentoNotizie è in caricamento