menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il carretto siciliano

Il carretto siciliano

Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

La giovane, trasportata da un simbolo delle tradizioni popolari, ha attraversato la via Roma per poi raggiungere la chiesa

Si chiama Marila è empedoclina e per raggiungere l'uomo, che da li a poco, sarebbe diventato suo marito, ha scelto di viaggiare su un mezzo a dir poco speciale.  La giovane neo sposa ed il padre hanno attraversato la via Roma di Porto Empedocle, in sella ad un carretto siciliano. Niente auto sfarzose o carrozze da mille e una notte per le sue nozze, Marila, ha scelto un mezzo figlio della grande tradizione di un tempo.

 Il matrimonio è stato anticipato da una serenata più che mai partecipata. Musica folk, romanticherie e tanti scatti per una due giorni che ha trovato spazio nelle tradizioni di un tempo. 

Il carretto siciliano, in piena via Roma, non è passato inosservato. In tanti hanno scelto di fotografare la sposa empedoclina. Il carretto, trainato da due cavalli, si è fermato ai piedi della chiesa, per poi accompagnare gli sposi in giro per la città per qualche foto ricordo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento