Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

La giovane, trasportata da un simbolo delle tradizioni popolari, ha attraversato la via Roma per poi raggiungere la chiesa

Il carretto siciliano

Si chiama Marila è empedoclina e per raggiungere l'uomo, che da li a poco, sarebbe diventato suo marito, ha scelto di viaggiare su un mezzo a dir poco speciale.  La giovane neo sposa ed il padre hanno attraversato la via Roma di Porto Empedocle, in sella ad un carretto siciliano. Niente auto sfarzose o carrozze da mille e una notte per le sue nozze, Marila, ha scelto un mezzo figlio della grande tradizione di un tempo.

 Il matrimonio è stato anticipato da una serenata più che mai partecipata. Musica folk, romanticherie e tanti scatti per una due giorni che ha trovato spazio nelle tradizioni di un tempo. 

Il carretto siciliano, in piena via Roma, non è passato inosservato. In tanti hanno scelto di fotografare la sposa empedoclina. Il carretto, trainato da due cavalli, si è fermato ai piedi della chiesa, per poi accompagnare gli sposi in giro per la città per qualche foto ricordo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Uno dei migliori direttori di McDonald's del mondo è agrigentino, ecco la storia di Pietro Luparello

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento