menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La cattedrale di Agrigento

La cattedrale di Agrigento

Cattedrale, firmato il decreto di finanziamento: in arrivo 800 mila euro

Si andranno a sommare agli altri 700 mila stanziati dall'Arcidiocesi, per completare il piano di intervento per la messa in sicurezza dell'edificio

È un giorno importante per la cattedrale di Agrigento. Questa mattina è stato firmato dall'assessore regionale alle Infrastrutture, Giovanni Pistorio, il decreto di finanziamento per la messa in sicurezza dell'edificio, già deliberato lo scorso 22 dicembre.

In arrivo, dunque, gli 800 mila euro messi a disposizione dalla giunta regionale, che si vanno a sommare agli altri 700 mila stanziati dall'arcidiocesi per completare il piano di intervento, per un totale di 1,5 milioni di euro.

LEGGI ANCHE: LA REGIONE STANZIA 800 MILA EURO PER LA CATTEDRALE

Soddisfazione è stata espressa dalla parlamentare regionale del Centristi per la Sicilia, Margherita La Rocca Ruvolo, che ha annunciato in una nota il decreto di finanziamento.  “Siamo soddisfatti per il risultato conseguito – afferma Ruvolo - in sinergia con l’Arcidiocesi di Agrigento, e in particolare l'ufficio e il responsabile dei beni culturali don Giuseppe Pontillo e ringraziamo l’assessore Pistorio per l’ottimo lavoro e la sensibilità mostrata verso la nostra comunità. Finalmente adesso potranno partire i lavori per il recupero di un bene religioso, storico e artistico che appartiene a tutti e non solo alla città di Agrigento”.

VIDEO - DON FRANCO MONTENEGRO: "È UN SEGNALE, MA CI VORRA' TEMPO"

Il progetto di finanziamento è stato commissionato dall'Arcidiocesi di Agrigento e presentato nel luglio del 2015 all'assessorato alle Infrastrutture e mobilità della Regione partecipando ad un bando pubblico per interventi finalizzati al miglioramento della qualità dei vita e dei servizi urbani nei comuni siciliani. 

"Trova così conclusione il secondo passaggio per la messa in sicurezza della cattedrale - fanno sapere dall'Arcidiocesi - . I passaggi successivi saranno le operazioni di gara e l'inizio dei lavori che, si augurano tutti, possa avvenire nel più breve tempo possibile, considerata la situazione del sacro edificio. In questo anno 2016 sono stati ben 45 mila i turisti che hanno visitato la cattedrale, ridandole una funzione importante per lo sviluppo turistico ed economico del territorio ed in particolare per la riqualificazione del centro storico di Agrigento".

"Un travagliato 2016 - dichiara don Giuseppe Pontillo, direttore dell'ufficio Beni culturali dell'Arcidiocesi di Agrigento - che trova nella notizia del finanziamento dell'intervento di messa in sicurezza della cattedrale un segno di speranza per la rinascita del centro storico e un rinnovato impegno di tutti per il territorio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento