Emergenza rifiuti, i residenti di Ciuccafa: "Pronti a denunciare"

Sono arrabbiati e delusi gli empedoclini che sono costretti a convivere con una situazione igienico-sanitaria più che mai difficile

Contrada Ciuccafa

Porto Empedocle continua a vivere giorni difficili, alcuni quartieri della città marinara sono sommersi dai rifiuti. A vivere nel disagio sono , tra gli altri, i residenti di contrada Ciuccafa. Una distesa di spazzatura che ha fatto arrabbiare più che mai gli abitanti della zona.

Netturbini al lavoro, Ida Carmina: "Presto torneremo alla normalità"

“Siamo stanchi – dice uno dei residenti ad AgrigentoNotizie – qualcuno si è dimenticato di noi? Non ritirano la spazzatura da venti giorni. Siamo in perenne emergenza. Se la situazione dovesse continuare ad essere così grave saremo costretti a denunciare tutto alla Procura”.

Sono arrabbiati i residenti di Ciuccafa, la loro zona è sommersa dai rifiuti. Cattivi odori ed una emergenza sanitaria che non fa vivere bene gli abitanti della zona. “Non si può continuare così. Sembriamo davvero dimenticati da tutti”.

52853982_583972562070490_3839847010555396096_n-2

Potrebbe interessarti

  • Il peperoncino: pro e contro

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • Incidente sulla statale 115: camion precipita dal ponte, trasferito a Palermo il conducente

  • "Massacrata a pedate dallo zio", ragazza in gravi condizioni: arrestato 46enne

  • Scopre il tradimento del marito e per strada scoppia il parapiglia

  • "Un fucile a canne mozze in camera da letto", arrestato un insospettabile 25enne

  • Le dichiarazioni del pentito Quaranta: "Ecco il consiglio provinciale di Cosa Nostra"

  • "Vertici e affiliati di Cosa Nostra", 9 ordinanze di custodia cautelare: ai domiciliari l'ex consigliere comunale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento