Lunedì, 27 Settembre 2021

Emergenza rifiuti a Favara, Sos dei cittadini che chiedono l'intervento della prefettura

Un comitato spontaneo di contribuenti si è recato alla tenenza dei carabinieri per denunciare il disagio che mette a rischio la salute pubblica

L'esasperazione per l'emergenza sanitaria dovuta alla presenza in strada di tonnellate di rifiuti accumulati durante le oltre due settimane di sciopero della raccolta, ha spinto un comitato spontaneo di cittadini a chiedere aiuto ai carabinieri della tenenza di Favara. Su iniziativa della signora Maria Nona, che dai social network aveva promosso l'iniziativa di protesta, i cittadini, assisititi dall'associazione dei consumatori, Konsumer, hanno citofonato al cancello della caserma di via Olanda, ad accogliergli il comandante il tenente Fabio Armetta.

Emergenza rifiuti a Favara, la chiamata alle armi corre su Whatsapp: denunciamo per interruzione di pubblico servizio

Al nascente comitato, è stato spiegato che nelle settimane scorse, l'amministrazione comunale di Favara aveva sporto una denuncia per interruzione di pubblico servizio e che tutte le istituzioni sono consapevoli del grave rischio per la salute pubblica dovuta alla prolungata esposizione al sole della spazzatura. Nelle prossime ore, i cittadini presenteranno un esposto per chiedere l'intervento urgente della prefettura di Agrigento, intanto è stata lanciata anche la petizione online “Rifiuti a Favara, venga il prefetto”. 

Emergenza rifiuti a Favara, il Codacons: "Presentato un esposto alla Procura"

Si parla di

Video popolari

Emergenza rifiuti a Favara, Sos dei cittadini che chiedono l'intervento della prefettura

AgrigentoNotizie è in caricamento