Cronaca

Emergenza Covid-19, uffici giudiziari di Villaseta chiusi per sanificazione

Stop a ogni attività per due giorni, la scorsa settimana era toccato al palazzo di giustizia di via Mazzini

Emergenza Covid-19 e prevenzione: dopo il tribunale di Agrigento, sono rimasti chiusi totalmente per due giorni, per un intervento di sanificazione, anche gli uffici giudiziari di Villaseta dove operano i giudici di pace e il magistrato di sorveglianza. Nei giorni scorsi, il 19 e il 20 marzo, era stata disposta la chiusura degli uffici principali di via Mazzini.

Mercoledì e ieri è toccato alla sede distaccata. La decisione era stata presa in seguito al sospetto caso di positività al Coronavirus del marito di una cancelliera dell'ufficio Gip-Gup del tribunale. Il caso, peraltro, è stato al centro di un piccolo giallo. Dieci giorni dopo la smentita della positività, è arrivato l’esito di un nuovo tampone che ha confermato il contagio del virus.

La decisione di sanificare il palazzo di giustizia di via Mazzini e la sede decentrata era stata disposta, in ogni caso, a prescindere dal caso concreto e dal possibile rischio, per tutelare la salute di dipendenti e utenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza Covid-19, uffici giudiziari di Villaseta chiusi per sanificazione

AgrigentoNotizie è in caricamento