menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elisoccorso, Autonomisti forti e liberi chiedono spostamento

Promuoveranno una serie di iniziative per chiedere lo spostamento della postazione fissa...

Gli Autonomisti Forti e liberi della provincia di Agrigento promuoveranno una serie di iniziative per chiedere lo spostamento della postazione fissa dell’eliambulanza presso l’Ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento anche mantenendo, se sarà ritenuto opportuno, la centrale operativa presso il Sant’Elia di Caltanissetta.

"Riteniamo - dichiara Giancarlo Granata - la nostra proposta assolutamente attuabile, opportuna e più razionale intanto per l’ubicazione geografica del nosocomio agrigentino e per le migliori condizioni climatiche infatti purtroppo in talune circostanze non è stato possibile per le avverse condizioni del tempo che l’elicottero si alzasse dal S’Elia mettendo a repentaglio vite umane. Inoltre - continua Granata - la provincia di Agrigento a fronte di un territorio molto vasto composto da 43 comuni, da Canicattì sino a Santa Margherita Belice, sussistono unicamente due unità di terapia intensiva ed è sicuramente la peggiore servita dal punto di vista dei collegamenti stradali".

"Sappiamo benissimo - continua Giancarlo Granata - che in molte circostanze è sufficiente anche un solo minuto secondo la tempestività dell’intervento  per salvare una vita umana e per tale ragione chiederemo un incontro con l’assessore regionale alla Salute Massimo Russo affinché si possa dare attuazione alla nostra proposta che riteniamo non comporti un aggravio di costi né particolari difficoltà operative".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento