Gallo: "La ripartenza di Forza Italia è straordinaria"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Si tratta della testimonianza di come la gestione del partito in Sicilia ad opera di Gianfranco Miccichè, a parte qualche gufo  e profeta di sventura, ha sortito, in un solo anno di attivià, esiti eccellenti. Infatti in Sicilia le liste con il simbolo di Forza Italia sono ovunque sopra la media dell'8%. E a Trapani abbiamo raggiunto il 15,2%. Il tutto a fronte dei risultati alle amministrative precedenti all’11 giugno, dove non abbiamo superato il 5%. Ritengo importante rimarcare che anche la scelta di presentarci col nostro simbolo è stata apprezzata e premiata.  A più ampio raggio abbiamo raddoppiato il numero di Consiglieri comunali, eleggendo decine di Sindaci. E ciò è oltremodo rilevante, se si considera che prima del voto avevamo un solo sindaco uscente e adesso invece contiamo quattro sindaci eletti al primo turno e altri quattro al ballottaggio, tra Avola, Scordia, Palagonia, Paternò, Acicatena, Piana degli Albanesi, Chiusa Sclafani, Termini Imerese, Palma di Montechiaro e Sciacca. E in riferimento al territorio della provincia agrigentina, oltre gli eccellenti risultati di Palma di Montechiaro e Sciacca, grazie al prezioso e determinante lavoro, tra i tanti altri, del nostro coordinatore provinciale, Vincenzo Giambrone, e dei coordinatori di Collegio, come Filippo Caci, abbiamo eletto, con centinaia di voti di preferenza, consiglieri comunali in tutti i 12 Comuni alle urne, anche laddove è stata finora mancante la rappresentanza di Forza Italia. Concludendo, non posso che esprimere fondata fiducia e tanto entusiasmo verso un’altrettanto ottima prospettiva di condivisione e successo elettorale e politico in occasione delle prossime Regionali, forti della straordinaria ripartenza di Forza Italia e del consenso crescente.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento