rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Elezioni amministrative, è il giorno dei ballottaggi: Canicattì, Favara e Porto Empedocle al voto

Oltre 84mila elettori saranno chiamati ad esprimere nuovamente la propria preferenza dopo 15 giorni di ulteriore campagna elettorale

Saranno aperti questa mattina a partire dalle 7 i seggi elettorali nei tre comuni della provincia che sono chiamati ad un turno "suppletivo" a causa dei ballottaggi dopo i risultati del primo turno. Guardando al solo dato degli aventi diritto, sono oltre 84.800 gli elettori coinvolti.

A contendersi la carica di primo cittadino saranno: a Canicattì Vincenzo Corbo (Corbo Sindaco, Facciamo Squadra per Canicattì) e Cesare Sciabarrà (Cesare Sciabarrà sindaco per Canicattì, Fratelli d’Italia, Onda); a Favara Totò Montaperto (Udc, Montaperto per Favara, Fab...Aria Nuova, Fratelli d'Italia, Vivi Favara, Diventerà Bellissima, Facciamo squadra per Favara) e Antonio Palumbo (Favara per i beni comuni, PD, L'altra Favara); a Porto Empedocle Salvo Iacono (Sviluppo per Porto Empedocle, Liberi e Capaci, Isola Empedoclina) e Calogero Martello (Noi per la città, Progetto Comune, Forza Italia).

I seggi resterranno aperti dalle 7 alle 22 per la giornata di oggi (domenica 24 ottobre) e dalle 7 alle 14 di domani, lunedì 25 ottobre.

Lo spoglio inizierà subito dopo. Sarà possibile votare recandosi presso la stessa sezione del primo turno muniti di documento d'identità e certificato elettorale. E' necessario indossare la mascherina, mentre non è previsto che si debba essere in possesso di green pass.

Si vota facendo una croce sul nome del candidato sindaco prescelto e indicato all'interno della tessera elettorale. Non è necessario barrare altro, o scrivere la preferenza come invce avveniva per i consiglieri comunali

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni amministrative, è il giorno dei ballottaggi: Canicattì, Favara e Porto Empedocle al voto

AgrigentoNotizie è in caricamento