menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto ARCHIVIO

foto ARCHIVIO

Passata l'emergenza Covid si va al voto: il capoluogo e altri 8 comuni cambiano sindaci

La Regione ha comunicato la data delle prossime elezioni amministrative, tutti alle urne il 4 ottobre

Si svolgeranno il 4 ottobre le elezioni amministrative in 62 Comuni dell’Isola. Lo ha deciso il governo Musumeci, su proposta dell'assessore alle Autonomie locali, Bernardette Grasso. L'eventuale ballottaggio è fissato per il 18 ottobre.

"A seguito dell'emergenza Covid 19 - comunica la Regione -, in questa tornata elettorale le urne saranno aperte due giorni: domenica 4 ottobre (dalle 7 alle 22) e lunedì 5 (dalle 7 alle 14) Lo scrutinio delle schede si terrà immediatamente dopo la conclusione delle votazioni. La costituzione dell'Ufficio elettorale, nei vari seggi, avverrà il sabato pomeriggio.

A essere coinvolti dalla tornata elettorale straordinaria - a seguito del doppio rinvio deciso per contenere i rischi sanitari derivanti dalla diffusione della pandemia da Covid 19 - saranno oltre 810 mila siciliani. In provincia di Agrigento si vota nel capoluogo e in altri sette comuni: Ribera, Camastra, Cammarata, Siculiana, Realmonte, San Biagio, Casteltermini e Raffadali. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento