rotate-mobile
I dati / Valle dei Templi

Da oltre 5 milioni di euro ad un milione e mezzo, ecco l'effetto Covid sul turismo della Valle dei Templi

A tirare le somme del triennio, pari a 9.258.118,29 euro, che è stato molto complicato sul fronte dei visitatori sono stati i funzionari dell’ente

Nel 2019, prima che scoppiasse la pandemia da Covid che ha, fra le altre cose, compromesso il turismo, il Parco archeologico Valle dei Templi, ha incassato ben 5.156.365,40 euro. L’anno seguente, quello dell’emergenza sanitaria, lo sbigliettamento si è fermato a 1.535.737 euro. In risalita, ma lievissime di fatto, le presenze di visitatori, e dunque  la vendita dei ticket, lo scorso anno quando le casse di Casa Sanfilippo (sede del Parco archeologico) hanno introitato 2.566.015 euro. A tirare le somme del triennio, pari a 9.258.118,29 euro, che è stato appunto molto complicato dal punto di vista turistico, sono stati i funzionari dell’ente che hanno dovuto versare, negli ultimi giorni, il 10 per cento delle risorse, derivanti appunto dallo sbigliettamento dei parchi archeologici, ai Beni culturali ed Identità siciliana della Regione. Un versamento usuale e naturale che ha però permesso, economicamente parlando, quali effettivamente siano stati gli “sbalzi” dovuti alla crisi determinata dal Coronavirus.

Il bilancio di mezza estate, quest’anno, è stato più che positivo. Il direttore del Parco, Roberto Sciarratta, ha parlato di numeri di visitatori simili a quelli pre Covid, ovvero quando gli ingressi annui nel sito patrimonio Unesco, si avvicinavano al milione di persone. E nel 2019 appunto l’incasso è stato di 5.156.365 euro. “Abbiamo ottimi numeri – aveva detto, a fine luglio, Sciarratta - vicini a quelli che avevamo registrato nel 2019. Abbiamo una media giornaliera di ingressi variabile tra le 3.500 e 3.800 presenze. Le risposte che stiamo ricevendo dai visitatori ci fanno ben sperare”. Fra poco meno di due mesi verrà tracciato il bilancio dell’anno 2022 e anche se i numeri saranno leggermente inferiori visto che la pandemia da Covid-19 non è stata ancora definitivamente archiviata – le aspettative sono naturalmente diverse: pareggio con il 2019 – la ripresa non potrà che dirsi segnata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da oltre 5 milioni di euro ad un milione e mezzo, ecco l'effetto Covid sul turismo della Valle dei Templi

AgrigentoNotizie è in caricamento