rotate-mobile
Cronaca

Ecoreati nel settore rifiuti, per Legambiente Agrigento è quarta in Sicilia

Il report dell'associazione ambientalista evidenzia il numero di infrazioni accertate

Ecoreati, nel settore rifiuti Agrigento è la quarta provincia in Sicilia per numero di infrazioni accertate. I dati sono contenuti nel Rapporto Ecomafie 2018, pubblicato da Legambiente nel mese di luglio e presentato formalmente dall’associazione nella giornata di ieri.

Il report tiene conto del numero di denunce fatte dalle forze dell’ordine e dalle Capitanerie di Porto ai sensi del Codice Ambientale, che ha appunto trasformato in reati quelle che erano fino a non molto tempo fa solo violazioni amministrative.

Stando ai dati di Legambiente, rispetto al settore del ciclo dei rifiuti in Sicilia (significa raccolta e smaltimento) a fronte di 366 infrazioni rilevate 16 riguardano la provincia di Agrigento, ovvero il quarto dato in Sicilia. Rispetto ai reati ambientali connessi al ciclo del calcestruzzo la nostra è l'ultima provincia: l’Agrigentino si trova in coda con sole 3 infrazioni accertate, scaturenti da 4 diverse denunce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecoreati nel settore rifiuti, per Legambiente Agrigento è quarta in Sicilia

AgrigentoNotizie è in caricamento