menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'inchiesta antidroga "Creme caramel": chieste 11 condanne, prescrizione e assoluzioni per altri 19 imputati

Conclusa la requisitoria della Procura, il giro sarebbe stato organizzato da due gruppi di pusher

Undici richieste di condanna, per altri 19 imputati la prescrizione ha spazzato via le accuse quasi interamentre mentre altre sono state ritenute chiarite dal dibattimento: sono le richieste del pubblico ministero Sara Varazi al processo, in corso davanti ai giudici della prima sezione penale, scaturito dall'operazione antidroga "Supermarket".

Gli imputati sono 31, si tratta di: Stefano Albanese, 40 anni di Porto Empedocle; Giuseppe Angarussa, 35 anni, di Porto Empedocle; James Burgio, 26 anni, di Porto Empedocle; Antonino Caruana, 24 anni, di Realmonte; Dario Cavaleri, 25 anni, di Aragona; Paolo Ceraulo, 40 anni, di Porto Empedocle; Calogero Colombo, 30 anni, di Porto Empedocle; Federico Salvatore Fiorica, 31 anni, di Realmonte; Giuseppe Gagliano, 39 anni, di Montallegro; Francesco Marco Guarraci, 28 anni, di Realmonte; Daniele La Marca, 25 anni, di Realmonte; Francesco Lo Bello, 24 anni, di Realmonte; Alessandro Iacono, 27 anni, di Realmonte; Gianluca Iacono, 28 anni, di Realmonte; Luigi Luparello, 28 anni, di Realmonte; Gino Mendola, 29 anni, di Cattolica Eraclea; Aymen Merdassi, 33 anni, di Porto Empedocle; Giuseppe Messina, 32 anni, di Agrigento; Antonino Monachino, 29 anni, di Realmonte; Salvatore Noto, 27 anni, di Realmonte; Federica Patti, 33 anni, di Porto Empedocle; Samuele Principato, 32 anni, di Agrigento; Luigi Pulsiano, 24 anni, di Porto Empedocle; Elena Puma, 27 anni, di Grotte; Giuseppe Romeo, 26 anni, di Porto Empedocle; Vincenzo Sardo Catalano, 25 anni, di Realmonte; Filippo Vella, 26 anni, di Realmonte; e Giuseppe Zambito, 56 anni, di Realmonte, Giovanni Zambuto, 48 anni, di Realmonte.

Per Angarussa sono stati chiesti 5 anni e 5 mesi, 2 anni per Guarraci, 6 anni per Merdassi, 7 anni per Alessandro Iacono, 6 anni e 4 mesi per Gianluca Iacono, 2 anni e 8 mesi ciascuno per Monachino e Noto, 3 anni per Pulsiano, 6 per Romeo, 6 anni e 2 mesi per Zambito e 7 anni e 4 mesi per Giovanni Zambuto. Per gli altri sono state chieste assoluzioni e prescrizioni.

I giudici, conclusa la requisitoria, daranno la parola ai difensori (nel collegio anche gli avvocati Vincenza Gaziano, Antonino Gaziano, Giuseppe Barba, Gianluca Camilleri, Davide Santamaria, Luigi Troja, Michele Cardella, Agnesa Neculai, Davide Casà e Silvio Miceli). Le arringhe conclusive sarannno illustrate l'8 e il 15 aprile. Subito dopo sarà emesso il verdetto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento