rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

"Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti", in quattro finiscono in manette

Le attività svolte, rientrano nell’ambito di una intensificazione dei controlli sul territorio durante il fine settimana

Durante i controlli antidroga di ieri, immacolata, i carabinieri di cattolica eraclea hanno fermato e controllato un'autovettura con a bordo un 45enne. Effettuata la perquizione personale e veicolare, l'uomo - che e' di cattolica eraclea - e' stato trovato in possesso di diverse dosi, per un totale complessivo di 15 grammi di cocaina, e 2.700 euro in contanti: ritenuto provento dell'illecita attivita' di spaccio. In flagranza di reato - per l'ipotesi di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio - e ' stato arrestato Ignazio Augello, operaio, di 45 anni. Su disposizione del sostituto procuratore di turno e' stato posto ai domiciliari.

Inoltre, i carabinieri del comando provinciale di Agrigento, hanno tratto in arresto altre tre persone. L’accusa è quella di "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”" Nel corso di distinte operazioni i carabinieri della compagnia di Cammarata hanno sorpreso a Santo Stefano di Quisquina in pieno centro città una coppia di giovani.

I due hanno dapprima tentato la fuga per poi essere bloccati da una gazzella del nucleo Radiomobile. Dopo una perquisizione sono saltate fuori varie dosi di Marijuana”, del peso complessivo di circa mezzo etto, poste sotto sequestro. I due, Paolo Madonia, operaio ed una ragazza, 18 enne del luogo, sono stati ristretti agli arresti domiciliari, su disposizione dell’autorità giudiziaria.

Nel corso di un altro servizio a Casteltermini i militari dell’Arma hanno fermato un uomo che è stato trovato in possesso di alcune dosi di Marijuana e di circa 600 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio. Per Antonino Iacono di 22 anni, sono scattate immediatamente le manette. Sempre i carabinieri hanno arrestato a Cattolica Eraclea un insospettabil. Le attività svolte, rientrano nell’ambito di una intensificazione dei controlli sul territorio durante il fine settimana, disposta dal comando provinciale carabinieri Agrigento, al fine di garantire la sicurezza pubblica nei luoghi di aggregazione e nelle aree maggiormente frequentate dai giovani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti", in quattro finiscono in manette

AgrigentoNotizie è in caricamento