Droga, la maxi inchiesta "Brothers" con 21 imputati: maresciallo la ricostruisce in aula

Il sottufficiale ha ripercorso alcune fasi dell'indagine attraverso l'ascolto delle intercettazioni

“Ho ascoltato le intercettazioni telefoniche e ho chiesto ai colleghi di fermare Angelo Ripellino, in effetti gli hanno trovato della droga”. In alcuni casi è arrivato il riscontro con il sequestro degli stupefacenti. In altri si è rimasti al sospetto. È ripreso ieri mattina, davanti al giudice Manfredi Coffari, il processo a carico dei ventuno imputati dell’inchiesta, denominata “Brothers”, che ha sgominato un vasto traffico di droga a Canicattì ma anche in altri centri limitrofi. Ieri è stato ascoltato il maresciallo dei carabinieri Fabio Grassadonia che, in precedenza, aveva spiegato che “l’indagine si è sviluppata da alcuni personaggi di cui vi era la certezza che spacciassero, in particolare i fratelli Cutaia”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sottufficiale, che all’udienza precedente, aveva risposto alle domande del pm Manuela Sajeva, è stato interrogato dai difensori, fra gli altri gli avvocati Calogero Lo Giudice, Giovanni Salvaggio, Paolo Ingrao e Viviana Termini. “Giuseppe Spampinato – ha detto rispolverando uno dei tanti episodi dell’indagine – ha acquistato droga da Gioachino Cigna”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane torna da Malta e risulta positivo al Covid, emigrato sabettese ricoverato a Malattie infettive

  • Coronavirus, in Sicilia altri 36 casi in 24 ore: 20 positivi nell'Agrigentino

  • Da Covid-free a incubo contagi, 6 gli ammalati: tutti tornati da Malta, Romania, Belgio e Lombardia

  • "Cinquecento persone ammassate a ballare", blitz della polizia: chiuso locale

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Finisce la pensione e resta senza mangiare per 5 giorni: poliziotti fanno la spesa ad un anziano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento