menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presi con fucili e cocaina in casa, convalidato arresto della coppia

Il 27enne Alessandro Montana finisce in carcere, la compagna Franca Novelli - di 21 anni più grande - torna libera: il giudice gli applica l'obbligo di dimora a Porto Empedocle

Arresto convalidato e custodia cautelare in carcere per il 27enne Alessandro Montana. La compagna Franca Novelli - di 21 anni più grande - torna libera: nei suoi confronti è stato applicato l'obbligo di dimora a Porto Empedocle.

Queste le decisioni del gip Francesco Provenzano sul caso della coppia, arrestata dai carabinieri sabato sera dopo che, nell'appartamento che dividevano in contrada Maddalusa, sono stati trovati due fucili, illegalmente detenuti, con relative munizioni e sei grammi di cocaina, divisi in dosi, con due bilancini elettronici di precisione.

I due indagati (Montana ha nominato come difensore l'avvocato Pietro Mirotta, la donna è assistita dal legale Luigi Troja), nel corso dell'interrogatorio hanno dato la loro versione dei fatti. Il giovane, in particolare, si è assunto la responsabilità di tutto dicendo che la sua nuova compagna, con cui conviveva da alcune settimane, era estranea. Il giudice ha ritenuto "plausibile" questa versione solo in relazione al possesso illegale dei fucili che ha detto di avere acquistato da un favarese del quale non ha indicato l'identità. 

Il pubblico ministero Emiliana Busto aveva chiesto la custodia in carcere per Montana e i domiciliari per la donna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento