"Trovati in possesso di decine di piante di marijuana", arrestata coppia

All'interno di un fabbricato è stata rinvenuta anche una mini-serra professionale

La serretta ritrovata dai carabinieri

Due coniugi di Campobello di Licata sono stati arrestati durante un servizio antidroga effettuato  carabinieri delle stazioni di Campobello di Licata e di Ravanusa.

Il video: ecco la piantagione scoperta dai carabinieri

I militari monitoravano già da tempo un appezzamento di terreno in contrada Ficuzza di proprietà della coppia. I controlli hanno consentito di trovare all'interno di esso una vera piantagione di marijuana con 35 piante complete di infiorescenza e una piccola serra professionale che si trovava all'interno di un fabbricato rurale adiacente dove si coltivavano altre sei piantine verosimilmente prima del trapianto.

I coniugi sono stati dichiarati in arresto per produzione illegale di sostanze stupefacenti e posti agli arresti domiciliari a disposizione del pubblico ministero.

droga-sequestro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento