rotate-mobile
Cronaca Santa Margherita di Belice

"Nascondeva l'hashish in una calza": nei guai un trentanovenne

Il Gip ha convalidato l'arresto ed ha disposto, accogliendo l'istanza del sostituto procuratore di turno, l'obbligo di dimora a Santa Margherita Belice

Novantanove grammi di hashish - un panetto - nascosti in una calza. Un trentanovenne, P. G., di Santa Margherita Belice è stato arrestato in contrada Gulfa, negli scorsi giorni, dai carabinieri. L'ipotesi di reato contestata è detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Durante la perquisizione nella sua abitazione, i militari dell'Arma hanno rinvenuto - e posto sotto sequestro - altri 9 grammi sempre della stessa "roba". 

Subito dopo le formalità di rito dell'arresto, il trentanovenne è stato posto agli arresti domiciliari. Durante l'udienza di convalida, il margheritese si è avvalso della facoltà di non rispondere. Il Gip ha convalidato l'arresto ed ha disposto, accogliendo l'istanza del sostituto procuratore di turno, l'obbligo di dimora a Santa Margherita Belice. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nascondeva l'hashish in una calza": nei guai un trentanovenne

AgrigentoNotizie è in caricamento