Santa Elisabetta, arrestati due giovani per possesso di hashish

I due nascondevano la droga all'interno dell'abitacolo della loro auto sulla quale viaggiavano, oltre alla droga è stato sequestrato anche del denaro in contante. Entrambi sono stati tradotti in carcere

Due giovani di Santa Elisabetta sono stati arrestati dai militari della Compagnia Radiomobile di Lercara Friddi, per possesso di un chilogrammo di hashish.

La perquisizione e il conseguente arresto è avvenuta lungo la statale 189  Agrigento-Palermo, poco dopo il motel San Pietro. 

Nella loro auto, una Volkswagen Golf, le forze dell’ordine hanno rinvenuto la sostanza stupefacente divisa in dieci panetti, nascosti all’interno dell’abitacolo. Ai due giovani è stato sequestrato anche del denaro in contante.

I due sono stati trasferiti nel carcere di Termini Imerese, dove attenderanno l’inizio del processo, fissato per il prossimo 18 marzo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Incidente fra auto e moto, 3 feriti: uno è grave e l'altro era senza patente

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • Beve detersivo e finisce in ospedale: trasferito a Catania, 73enne lotta fra la vita e la morte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento