Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prevenzione delle violenze sessuali, il colonnello Stingo alle vittime:” E’ necessario parlare con le istituzioni”

Il comandante provinciale dell’Arma ha invitato le donne a fidarsi delle istituzioni e a denunciare ogni forma di abuso

 

“E’ necessario parlare con le istituzioni, (magistratura, Arma dei carabinieri, servizi di psicologia dell’Asp, associazioni di volontariato) che aldilà delle singole professionalità, sono fatte da donne con la d maiuscola e uomini con la u maiuscola che sanno ascoltare”. E’ stato questo l’appello del colonnello Vittorio Stingo, comandante provinciale dei carabinieri di Agrigento lanciato alle donne potenziali vittime di violenze e abusi. 

Fisioterapista arrestato per violenza sessuale, i carabinieri: "Ecco com'è partita l'inchiesta"
Fisioterapista arrestato per violenza sessuale, i carabinieri: "Ecco com'è partita l'inchiesta"
Potrebbe interessarti: https://www.agrigentonotizie.it/cronaca/agrigento-violenza-sessuale-arresto-fisioterapista-indagini-garanzie.html

Il primo ufficiale dell’Arma, nella sala stampa della caserma Biagio Pistone, ha ricordato i recenti episodi di violenza su disabili e soggetti fragili della società. Alla presenza, fra gli altri, del sostituto procuratore Paola Vetro, si è soffermato sugli strumenti di prevenzione e di tutela che hanno le donne che hanno subito abusi o violenze sessuali, reati che spesso devastano psicologicamente le vittime. Il colonnello Stingo, ha ricordato ad esempio, la presenza al comando provinciale dell’Arma, della stanza rosa, un ambiente protetto dove le vittime possono, in forma anonima, segnalare gli abusi e ad avere supporto psicologico.

L'appello del procuratore: "Necessario denunciare sempre gli abusi"

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento