menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furibonda lite tra famiglie, 43enne in ospedale con un taglio all'addome

I medici avrebbero tamponato una ferita. La donna, al momento, non sarebbe in pericolo di vita

Una donna di 43anni di Licata è stata ferita con un oggetto contundente, probabilmente un coltello o un cacciavite,  al culmine di una lite tra famiglie. L'aggressore, secondo le prime frammentarie notizie che giungono, sarebbe l'amministratore di condominio.

La 40enne è stata trasportata all'ospedale "San Giacomo d'Altopasso". I medici avrebbero tamponato una ferita all'addome e starebbero valutando un intervento chirurgico per una possibile lesione al rene. La donna, al momento, non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto stanno intervendo il poliziotti del commissariato di Licata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazione Covid, parte il servizio di prenotazione con Postamat

Attualità

Rifacimento della via Archeologica, consegnati i lavori

Attualità

Solidarietà, via al progetto: "In Strada con i senza... niente"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento