Donna evade dai domiciliari, 18enne guida moto già sequestrata: entrambi nei guai

Il ragazzo era a bordo del mezzo senza avere mai conseguito la patente di guida e con apposta una targa risultata oggetto di furto

I carabinieri, nel week end,  sono stati impegnati in particolari servizi di controllo del territorio. I militari dell'Arma, hanno arrestato in flagranza una cittadina romena ventiseienne. La donna evasa dagli arresti domiciliari e destinataria di un provvedimento di custodia cautelare in carcere emesso del tribunale di Agrigento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, durante i controlli alla circolazione stradale, hanno denunciato in stato di libertà un diciottenne canicattinese, sorpreso alla guida di un motociclo già sottoposto a sequestro amministrativo, condotto senza avere mai conseguito la patente di guida e con apposta una targa risultata oggetto di furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • La pistola illegale carica trovata nel negozio di Pelonero, tre indagati

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

  • Posti vacanti all'Asp, si cercano figure: Sos operatori socio sanitari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento