Cronaca

Coronavirus, assessore comunale dona cento mascherine al reparto di Cardiologia

Si chiama Lillo Burgio ed è anche un imprenditore. Il gesto solidale, secondo quanto lui stesso ha fatto sapere, è stato molto apprezzato

L'imprenditore tessile ed assessore comunale di Naro, Lillo Burgio, ha donato 100 mascherine al cardiologo Luciano Sutera Sardo, che è anche primario del reparto di cardiologia dell'ospedale di Canicattì.

Lillo Burgio è l'ideatore della linea "Blumel" dell'impresa tessile Saccomando di Naro (Ag) che si occupa di produzione di tute, pigiami, intimo e lavorazione tessuti.

In questi momenti di emergenza, la linea "Blumel" ha prodotto delle mascherine in puro cotone, molto comode ad essere indossate. E ne ha fatto dono al comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, ai vigili urbani di Naro, alla stazione carabinieri di Naro, alla guardia di Finanza di canicattì, al comando legione Carabinieri di Palermo, al sindaco di Furci Siculo Matteo Francilia, al primario della lungodegenza del San Giovanni di Dio Gino Cacciatore, a molte associazioni, a numerosi  naresi che le hanno richiesto. 

"Il cardiologo Luciano Sutera Sardo - fa sapere in una nota Burgio - ha apprezzato il gesto del suo amico, sottolineandone la generosità e la sensibilità, specialmente nell'attuale momento emergenziale relativo al covid-19, che impone atteggiamenti di spassionata solidarietà".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, assessore comunale dona cento mascherine al reparto di Cardiologia

AgrigentoNotizie è in caricamento