Coronavirus, laboratorio di analisi della città dona 250 tamponi per i bisognosi

L’idea, che ben presto è diventata progetto, è “figlia” di Biolab del Villaggio Mosè

Biolab a sostegno delle persone in difficoltà. Il laboratorio di analisi della città ha deciso di donare, tramite il parroco del Villaggio Mosè, don Maurizio Mangione e la Croce Rossa, 250 tamponi rapidi destinati per le persone in difficoltà economica.

Nel dettaglio 125 tamponi saranno consegnati al parroco della chiesa Immacolata di Maria che con la collaborazione della Croce rossa, guidata da Angelo Vita, organizzerà tempi e modalità dei tamponi. Altri 125 tamponi sono destinati a Favara e saranno distribuiti tramite l’associazione Misericordia guidata da Giuseppe Castronovo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento