Solidarietà, la brigata Aosta dona beni per bambini alla "Misericordia"

“Un gesto - afferma il sindaco di Siculiana Leonardo Lauricella- di amore verso chi si trova in condizioni economiche disagiate"

La donazione fatta alla Misericordia

Bella iniziativa di solidarietà verso i bambini bisognosi da parte dei miliari appartenenti al Reggimento logistico della Brigata “Aosta” che opera a Siculiana.

Questi, infatti, hanno deciso di donare beni di prima necessità alla locale associazione “Misericordia”. Nello specifico i componenti dell’esercito impegnati in Sicilia nell’operazione “Strade Sicure”, hanno deciso di devolvere i loro generi di conforto che costituiscono un’integrazione della normale alimentazione in speciali condizioni di impiego o in determinate condizioni di servizio. Saranno così devoluti in beneficienza beni come merendine, succhi di frutta, cioccolati e biscotti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Un gesto che renderà felici numerosi bambini- afferma il sindaco di Siculiana Leonardo Lauricella- un atto di amore e di solidarietà verso chi si trova in condizioni economiche disagiate che, in questo periodo di difficoltà economica generale per tutta la Nazione, assume maggior rilievo. Ringrazio i militari dell’esercito per la loro generosità e per la loro attenzione nei riguardi della sensibilità e delle esigenze dei bambini della nostra comunità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento