Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Canicattì

"Donatorinati" tendono la mano: nuova giornata di raccolta sangue

L'associazione è composta da personale delle forze dell'ordine, ma non soltanto

Ancora una giornata di raccolta sangue. In fila il vice questore, Cesare Castelli. E’ lui, uno dei promotori di questa iniziativa. Pronti per la donazione anche diversi poliziotti del commissariato di Canicattì. La polizia si mette in fila per la raccolta del sangue. grazie all'associazione “Donatorinati Advps”.

L'associazione di cui è presidente l'assistente capo della polizia Alessandro Volpe - con l'inizio del nuovo anno, una volta archiviate le festività, ha già progettato di recarsi nei vari istituti scolastici per cercare di sensibilizzare i giovani alla donazione. Perché "Donare fa bene al cuore". L'associazione è composta da personale delle forze dell'ordine, ma non soltanto. Chi indossa la divisa è "abituato" ad aiutare. Lo fa quotidianamente, ma la donazione di sangue è uno slancio di estrema generosità per tendere una mano d'aiuto concreta ai malati e alle persone più deboli: a quanti, di fatto, hanno veramente bisogno di una sostanza - il sangue - che non si fabbrica in laboratorio. Sangue che, spesso, manca.     

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Donatorinati" tendono la mano: nuova giornata di raccolta sangue
AgrigentoNotizie è in caricamento