Trecento uova di Pasqua per i più piccoli, il Rotaract club scende in campo

Giorgia Contino: "Abbiamo, pertanto, pensato alle famiglie delle zone più vaste della città, affidandoci ai parroci dei tre quartieri individuati"

 Giorgia Contino

"E' Pasqua per tutti". Il Rotaract club Agrigento, presieduto da Giorgia Contino, titola così l’iniziativa di solidarietà che si inserisce tra le altre promosse a sostegno del territorio, per cercare di arginare le drastiche conseguenze innescate dall’emergenza Covid-19.

Nelle settimane precedenti, il club ha offerto il proprio contributo alla cittadinanza, con l’acquisto di generi di prima necessità destinati alle famiglie più disagiate. In prossimità delle feste pasquali, il Rotaract Agrigento ha voluto rivolgere l’attenzione ai bambini delle famiglie più duramente colpite dalla crisi, contribuendo a non far mancare loro la gioia festosa della Pasqua, con la distribuzione di 300 uova di cioccolata, donate alle parrocchie di Villaseta, Monserrato e del centro storico (Cattedrale, Santa Maria dei Greci, Badiola e Madonna degli Angeli).

“La Pasqua - Giorgia Contino -  è un momento dell’anno particolarmente festoso, in cui si sente esplodere tutta la gioia della Natura che rinasce. Sebbene la situazione attuale d’emergenza ci impedisce di viverla nella tradizione, tuttavia, in quanto club service, abbiamo sentito il desiderio di poter, comunque, regalare delle uova pasquali a quei bambini i cui genitori non avrebbero avuto la disponibilità economica per garantire loro il piacere festoso dell’uovo di cioccolata con sorpresa. Abbiamo, pertanto, pensato alle famiglie delle zone più vaste della città, affidandoci ai parroci dei tre quartieri individuati. Colgo l’occasione per rivolgere a queste e a tutte le famiglie di Agrigento sentiti auguri di una Santa Pasqua, con l’auspicio di poter tornare presto nelle strade e nelle piazze della nostra città”.

Don Gioacchino Scimé, parroco della chiesa Madonna della Catena di Villaseta, esprime così la sua gratitudine:
“A nome di tutta la comunità, ringrazio la presidente Contino e il Club tutto per questo gesto che ci fa riflettere su come ci sia più gioia nel dare che nel ricevere, soprattutto nella vigente difficoltà. Le famiglie si trovano, infatti, ad affrontare diverse difficoltà, non esclusivamente causate dalla crisi economica, ma anche dalla solitudine e dalla fatica di non poter condividere con gli altri le festività pasquali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, crescono i casi a Canicattì (+11), Ravanusa (+9), Campobello (+3), Racalmuto e Licata (+1): c'è anche un morto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento