menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volontari al lavoro, domenica giornata "Eco-logica"

Anche questo fine settimana avverrà una distribuzione di portacenere a forma di cono contenenti un vademecum sulla corretta prassi di smaltimento delle cicche di sigarette

Continua sulle spiagge del litorale agrigentino, San Leone e Lidi di Porto Empedocle, la campagna di sensibilizzazione ambientale “Eco-logica” organizzata dall’associazione per lo sviluppo sostenibile della Sicilia “Laboratorio Telamone”. Anche questo fine settimana, i volontari dell’associazione, mediante la distribuzione di portacenere a forma di cono contenenti un vademecum sulla corretta prassi di smaltimento delle cicche di sigarette, avranno l’occasione di confrontarsi con i bagnanti sui temi della tutela e salvaguardia dei litorali. 
 
Molti studi scientifici (si veda a tal proposito il primo rapporto dell’Enea su tabacco ed ambiente del 2010) evidenziano come i mozziconi di sigaretta, non solo sono molto inquinanti per l’ambiente, dal momento che impiegano circa 5 anni prima di biodegradarsi, ma, se ingeriti, possono essere anche pericolosi e nocivi per la salute dei bambini. 
 
Se consideriamo poi che il mare rappresenta il “prodotto” principale (in termini di attrattiva) dell'offerta turistica siciliana, appare evidente che ridurre il livello di inquinamento delle spiagge può migliorare i livelli di “fidelizzazione” del turista. In particolare, se si focalizza l'attenzione sul litorale della provincia di Agrigento, osserviamo come il “prodotto mare” sia meno preferito dai turisti rispetto ad altre realtà provinciali, come quella di Sciacca, ad esempio, che registra una permanenza media più che doppia rispetto a quella di Agrigento. 
 
Raccogliere ed analizzare le opinioni di chi “vive” la spiaggia, coinvolgendo la gente in prima persona, significa creare le basi su cui poter pianificare azioni di miglioramento della qualità dei litorali in modo più pertinente. A tale scopo, durante la distribuzione dei portacenere, verranno realizzate attività di ricerca sociologica a cura del comitato scientifico dell’associazione. 
 
I risultati della ricerca saranno presentati a San Leone (Ag) domenica 6 ottobre 2012, presso i locali del Blancò Louge Bar, nel corso di una serata che vedrà riuniti i partner del progetto. Tutti gli sponsor saranno infine premiati per la sensibilità mostrata nei confronti delle tematiche ambientali.
 
"È doveroso sottolineare - spiegano gli organizzatori - che il progetto è interamente finanziato da piccole imprese locali, tra cui figurano ristoranti (Convivio, Sapori di Mare e Aquaselz), associazioni sportive (Blu-fitness2), tipografie (Blgrafica), autocarrozzerie (Sciabica) ed autoconcessionarie (Contino-Motors).
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento