Domani treni fermi per lo sciopero nazionale

I ferrovieri siciliani si mobilitano per garantire il loro futuro. In tanti si recheranno a Roma...

Domani treni fermi per lo sciopero nazionale
Scioperano per otto ore anche in Sicilia, dalle 9 alle 17 di domani, i lavoratori del trasporto ferroviario mentre si asterrà per 24 ore, dalle 21 di stasera alle 21 di domani, il personale delle attività di pulizia, servizi accessori e di supporto, accompagnamento notte e ristorazione treno, nel giorno dello sciopero nazionale indetto dai sindacati di categoria. In tanti si recheranno a Roma per partecipare alla manifestazione che si terrà domani mattina davanti piazza della Croce rossa, sede del ministero delle Infrastrutture.

“Vista l’incertezza di prospettiva del nuovo piano Fs e la decisione di Rfi di disabilitare la circolazione delle linee in Sicilia dalle 23 alle 5
per evitare dunque il ridimensionamento del servizio di trasporto sia passeggeri che merci, per la salvaguardia occupazionale dei lavoratori dei servizi – commenta Amedeo Benigno, Segretario Fit Cisl Sicilia -  i lavoratori del trasporto ferroviario siciliano domani sciopereranno. Fra le motivazioni anche  il mancato rinnovo del contratto. Riteniamo inoltre gravissimo - Benigno aggiunge - l’atteggiamento di Fs che non ha ritenuto di convocare le organizzazioni sindacali per trovare una soluzione al problema occupazionale nella vertenza dell’accompagnamento notte, a rischiare il posto sono 420 lavoratori in tutta Italia, 82 in Sicilia. Riteniamo insostenibile - aggiunge il segretario generale della Fit Cisl Benigno -  il quadro generale in cui opera il gruppo Fs, determinato da una serie di mosse sbagliate ed unilaterali che hanno danneggiato i lavoratori del comparto e dell’indotto".

"Per non parlare poi
- conclude Domenico Perrone, segretario regionale della Mobilità -  delle vertenze lasciate in sospeso per le problematiche della manutenzione, della manovra e sulla vertenza del nuovo sistema informatico di turni del personale mobile, che ha prodotto solo problemi di gestione con relativi ritardi e soppressione treni”.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • La pistola illegale carica trovata nel negozio di Pelonero, tre indagati

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

  • Migranti si scagliano contro i carabinieri, Carmina: "Solidale con l'Arma, servono strutture adatte"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento