Cronaca

"Sul treno da Palermo anche se con divieto di dimora", denunciato gambiano

L'uomo è stato individuato nel contesto di attività di controllo messe in campo dalla polizia in tutta la Sicilia

Era appena arrivato ad Agrigento da Palermo in treno, anche se su di lui gravava un divieto di dimora in provincia. Per questo gli agenti della polizia ferroviaria hanno denunciato, per inosservanza dei provvedimenti dell'autorità, un cittadino del Gambia.

Si tratta di uno dei tanti controlli disposti in questi gironi dalla polizia di Stato nelle stazioni ferroviarie e a bordo dei treni siciliani. I risultati, su base isolana, parlano di oltre 3.250 persone controllate e 2 indagati, con 270 pattuglie impegnate a bordo dei treni. A Palermo è stato denunciato un italiano per il furto aggravato di un sanificatore ai danni di un addetto alle pulizie dei convogli ferroviari. L'uomo, pluripregiudicato, è stato individuato grazie ai sistemi di videosorveglianza a bordo dei mezzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sul treno da Palermo anche se con divieto di dimora", denunciato gambiano

AgrigentoNotizie è in caricamento