rotate-mobile
Cronaca Campo sportivo / Via Alessandro Manzoni

Divieto di sosta per fare il decespugliamento e pulizia: cartelli ignorati e pioggia di multe

Ad annunciarlo sul suo profilo social è l'assessore Francesco Picarella: "Spiace ma bisogna rispettare le regole"

Il divieto di sosta era abbastanza chiaro ed evidente, eppure nessuno ha ritenuto di rispettarlo forse perché si aveva la certezza (mal riposta) che non sarebbero scattate multe. La brutta sorpresa però non è tardata ad arrivare per numerosi abitanti della via Dante. A denunciare pubblicamente il tutto, l'assessore Francesco Picarella in una post pubblicato sui suoi canali social.

"La via Dante da oggi è interessata da pulizia automatizzata e scerbamento - dice -. Opportunamente da tre giorni sono presenti i divieti di sosta per effettuare questo lavoro". Altrettanto opportunamente, però, sono decine le auto in sosta nella medesima via, proprio sotto ai cartelli di divieto. Così, questa mattina all'alba, gli operatori si sono trovati a dover fare marcia indietro senza poter provvedere nel modo previsto a fare i lavori preventivati.

"Si sta procedendo a sanzionare tutte le auto in divieto - chiosa Picarella -, ma ci dispiace e chiediamo la collaborazione della cittadinanza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Divieto di sosta per fare il decespugliamento e pulizia: cartelli ignorati e pioggia di multe

AgrigentoNotizie è in caricamento