#diventeràbellissima lancia il primo corso di formazione politica, Savarino: «Basta ai finti strateghi»

#DiventeràBellissima lancia il primo corso di formazione politica in Sicilia. Per la portavoce GiusySavarino è tempo di dire «basta ai finti strateghi, bisogna tornare ad ascoltare la gente e puntare sui giovani»

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Quanti ritorni di infaticabili politici pronti a costruire un'alternativa a Crocetta dobbiamo vedere ancora? 

Ma dov'erano questi signori quando nel 2012 i troppi protagonismi e le scelte sbagliate hanno portato alla vittoria del pessimo Crocetta? 

Adesso basta, ai siciliani non servono finti strateghi e falsi demiurghi che dettano ricette per il futuro, dimenticando di scusarsi per gli errori commessi nel passato. 

E' pure vero che la storia ci dice che dagli errori si impara. 
#DiventeràBellissima vuole con umiltà e impegno sanare le ferite che hanno allontanato la gente dalla buona politica, aprire il dialogo con tutti e riallacciare un rapporto di fiducia con i tanti delusi e arrabbiati proprio per colpa di quella pessima politica che premia i cambia casacca in vendita, pensa alle poltrone e non sa più dare voce ai veri bisogni dei siciliani.

Si deve tornare ad ascoltare la gente, bisogna investire sulle persone oneste e credibili, sui tanti giovani che si avvicinano con entusiasmo e che noi dal 4 al 6 dicembre coinvolgeremo nel nostro primo corso di formazione politica che si terrà all’Hotel San Paolo, a Palermo. Il corso sarà aperto a tutti, perché un buon amministratore è un bene collettivo. Noi ci batteremo per fermare l'emigrazione dei cervelli, vogliamo che i nostri ragazzi restino qui e siano una risorsa per arricchire la Sicilia.

Solo con serietà, competenza e idee chiare potremo aiutare questa terra martoriata dal fallimentare governo Crocetta a "diventare bellissima”. 

Così il portavoce del movimento #DiventeràBellissima, Giusy Savarino. 

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento