Atto vandalico in pieno centro città, giovani mandano in frantumi dei vasi

Tre ragazzi dell'Agrigentino hanno devastato delle stelle di Natale, prodotti acquistati dagli inquilini

Un frame del video che racconta l'atto vandalico

Atto vandalico in pieno centro cittadino. E’ successo ieri sera, dopo la mezzanotte, tre ragazzi hanno distrutto dei vasi di proprietà di un rinomato cortile della via Atenea.

Ad accorgersi di tutto sono stati i residenti del palazzo. Dei vasi eleganti con dentro delle stelle di Natale. Acquisti mirati per rendere ancora più bello il cortile del centro cittadino.

 “Ho invitato i tre giovani a comportarsi bene – dice un residente – e loro? Hanno distrutto i vasi. Così, senza alcun motivo”. Il cortile, che ospita anche un ristorante, era stato abbellito proprio in occasione delle feste.

I vasi e le stelle di Natale sono state completamente distrutte, un gesto che ha mandato su tutte le furie i residenti del palazzo. I privati avevano pensato di rendere più che mai accogliente uno dei cortili più in vista del salotto buono della città, ma tre giovani dell’Agrigentino, hanno mandato tutto in frantumi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Schermata 2019-12-29 alle 12.37.57-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento