menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo 11 anni via ai lavori di consolidamento del centro storico di Cammarata

Il progetto, dal valore di oltre un milione di euro, consentirà di eliminare alcune criticità

Dopo undici anni di attesa, partiranno a breve i lavori di messa in sicurezza del centro storico di Cammarata. A darne notizia è il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, in veste di commissario di governo contro il dissesto idrogeologico.

E’ stata infatti aggiudicata la gara per la progettazione e la realizzazione di lavori di consolidamento (per un milione e centomila euro) nella zona di via Roma, nel tratto compreso tra la chiesa di San Domenico e il palazzo comunale. Dal 2008 si cercavano le risorse necessarie per intevenire in questa zona, che presenta segni evidenti di dissesto.

L’intervento prevede la sostituzione dei muri di contenimento sul piazzale del municipio con altri del diametro di otto centimetri, in grado di garantire una maggiore stabilità. Verranno inoltre demoliti i muri di sostegno della terrazza Belvedere in via Cesare Battisti e collocata una paratia di micropali collegati con una trave di acciaio e ancorata con tiranti. Sarà infine ripristinata la pavimentazione esterna della scuola elementare e completato parte del sistema fognario su via Luigi Pirandello, per il convogliamento e la regimazione delle acque superficiali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento