menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Guasto all'acquedotto "Fanaco", disservizi idrici in vista

I comuni di Canicattì e Campobello saranno comunque parzialmente serviti con altre risorse idriche

Rottura dell'acquedotto "Fanaco", disservizi a Canicattì e Campobello di Licata. La società Girgenti Acque comunica infatti che è stato riscontrato un problema al sistema di adduzione gestito dal sovrambito, la Sicilia acque, la quale ha sospeso l'erogazione in modo momentaneo.

"Consequenzialmente - spiegano dal gestore - la fornitura idrica nei comuni di Campobello di Licata e Canicattì, alimentati dal suddetto acquedotto, è stata momentaneamente sospesa. Ciononostante, grazie ad un approvvigionamento alternativo, la distribuzione prevista sarà effettuata parzialmente e precisamente: Canicattì dai serbatoi Madonna della Rocca e Bastianella (alimentati dall’acquedotto Tre Sorgenti); Campobello di Licata (alimentata dall’acquedotto Tre Sorgenti). Si rileva che ripristinata la normale fornitura idrica ai Comuni interessati, la distribuzione si normalizzerà, nel rispetto dei necessari tempi tecnici".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Gioca 10 euro e ne vince 2milioni: caccia al fortunato di Cattolica Eraclea

  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento