rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca

Il Riesame dice no, dissequestrati i contatori della "Girgenti acque"

Al Tribunale del riesame si erano rivolti i legali di Girgenti acque dopo che, agli inizi del mese di aprile, gli uomini della Guardia di finanza avevano eseguito un provvedimento di sequestro

Il Tribunale del riesame ha disposto il dissequestro dei contatori idrici della Girgenti acque, la società che gestisce il servizio idrico integrato in provincia di Agrigento.

Il provvedimento è stato depositato stamani. Al Tribunale del riesame si erano rivolti i legali di Girgenti acque dopo che, circa dieci giorni fa, gli uomini della Guardia di finanza avevano eseguito un provvedimento di sequestro, richiesto dalla Procura della repubblica di Agrigento e firmato dal gip del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella.

Secondo l’accusa i rilevatori idrici acquistati da Girgenti acque avrebbero potuto registrare una erogazione maggiore di acqua rispetto a quella realmente erogata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Riesame dice no, dissequestrati i contatori della "Girgenti acque"

AgrigentoNotizie è in caricamento