menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un operaio addetto al trattamento disinfettivo della villetta "Casesa"

Un operaio addetto al trattamento disinfettivo della villetta "Casesa"

Agrigento, trattamento di disinfezione per le villette di Porta di Ponte

L'intervento, così come chiesto dal gruppo di cittadini "Apc", si è reso necessario dopo l'arrivo dei migranti nella Città dei Templi: proprio in quelle villette gli extracomunitari hanno dormito per diversi giorni

L'appello era stato lanciato dai componenti del gruppo "Agrigento punto e a capo" ed è stato subito raccolto dall'assessore comunale Angela Galvano. Giornata di bonifica e di pulizia oggi per gli spazi verdi nei pressi di Porta di Ponte, ad Agrigento.

Gli impiegati del Comune hanno, infatti, sottoposto le due villette ad una disinfezione. L'intervento, così come chiesto dal gruppo di cittadini "Apc", si è reso necessario dopo l'arrivo dei migranti nella Città dei Templi: proprio in quelle villette gli extracomunitari hanno dormito per diversi giorni, in attesa dei pullman per il Nord Italia.

Una situazione anche pericolosa, alla luce degli ultimi casi di meningite, che ha reso le villette impraticabili. Dopo i sigilli posti in via precauzionale dagli operai del Comune, stamani la bonifica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento